Novità estive…

Standard

Rieccomi di nuovo con delle novitá realizzate da poco. Voglio farvi vedere queste candele che ho realizzato con l’olio. Le ho realizzate con un tutorial di facebook quindi è facilmente reperibile, poi se volete trovarlo proma l’ho pubblicato anche sulla mia pagina facebook G&G Artigianato. 


 Belline vero? Un pó profumano anche, ma pochino, se di desidera un profumo più intenso bisogna aggiungere delle gocce di profumo o di olio essenziale, perchè essendo tutte cose naturali è così 😊

Bene, ora devo farvi vedere anche il mio nuovo bimbo 😍😍😍 Un abitino in pizzo sangallo che ha fatto impazzire già le mie amiche, spero che piacerá anche a voi. 


Bello vero? Niente di particolare direte, ma voglio precisare che l’arricciatura è completamente realizzata a mano e l’ho realizzata tutta da sola 😍😍😍 

Abiti… E che abiti… Ma non solo…

Standard

Buongiorno a tutti e buona domenica ❤

Oggi festeggiamenti qui a Nocera Superiore… Proprio così miei cari. Festeggiamo il nostro Santo Patrono San Ciro. In realtà la festa vera e propria è il 31 gennaio, ma noi abbiamo posticipato i festeggiamenti alla prima settimana di giugno perchè il tempo è più bello e il nostro patrono può essere festeggiato come si deve. Infatti ci sono le celebrazioni delle sante messe, possiamo portare il Santo in processione senza il rischio che piova (la cosa più importante) poi c’è una piccola sagra dove poter gustare i favolosi manicaretti preparati dalle bravissime persone del paese che si mettono a disposizione. Poi ogni sera c’è un pò di intrattenimento sul palco come qualsiasi sagra, fiera o festa che si rispetti. Ma la cosa più bella in assoluto sono i meravigliosi quadri di sale che si realizzano; si avete capito proprio bene quadri di sale realizzati da ragazzi e persone bravissime che si preparano un anno intero per questo evento. La “salata” consiste proprio in questo: realizzare tappeti con cristalli di sale colorato 🙂

Vere e proprie opere d’arte sull’asfalto, poi c’è ovviamente un concorso dove viene premiato il quadro più bello! Ora vi lascio un piccolo assaggio, ma vi consiglio di venirli a vedere da vicino perchè ne vale davvero la pena. E fate anche un giro in chiesa a trovare San Ciro che vi aspetta ❤

 

E dopo questa breve parentesi sui festeggiamenti del mio amato patrono vi voglio mostrare il motivo di questo post 😉 

Vorrei innanzitutto ringraziare questa dolcissima ragazza raffigurata nella foto che vedrete, si chiama Maria. Lei si è fidata e si è fatta realizzare questo abito da me e dalla mia amica di avventura Nunzia, che è una persona davvero speciale e io la considero come una sorella, una zia. So che di lei posso fidarmi ed ho sempre una spalla forte quando c’è lei quindi grazie :-*

L’abito che vedete è realizzato con in cadì di seta nero, un tessuto molto scivoloso  e si presta molto per abiti lunghi, per gonne a corolla o simili. Come potete notare è un abito composto da tre pezzi: il pezzo superiore del busto, due fasce centrali che fasciano in vita e la gonna svasata; il tutto fermato in un cerchio in vita. Scollo all’americana e tanta tanta pazienza per farlo venire come doveva venire 😉

Questa è stata davvero una bella sfida, ma il risultato finale ha portato tantissime soddisfazioni e questo è quello che conta. Ringrazio ancora la padrona dell’abito che si è fidata di me e ringrazio Nunzia che mi ha aiutata… O meglio sono stata io che ho aiutato lei perchè Maria è un’amica di Nunzia ❤ 🙂

Punto croce per la nascita…

Standard

Ciao, manco da un pò lo so… Eh si sono stata abbastanza impegnata tra musica e moda per fortuna quindi ho avuto molto poco tempo da dedicare ai miei blog e alle mie pagine. Ma in compenso ci sono moltissimi bei progetti da farvi vedere, e li posterò pian pianino. 

 

Per cominciare vi mostro questo bavaglino per una bimba che è nata da pochi giorni. Io adoro cucire le cosine per i bimbi mi rende felicissima, anche perchè io adoro i bambini ❤

Per la stessa signorina di cui vi parlavo sopra ho realizzato anche questo guanciale. Sia per il bavetto che per questo guanciale ho utilizzato la tecnica del ricamo a punto croce solo che la dimensione dei disegni l’ho modificata io altrimenti sarebbero venuti troppo piccini.

Centrini…

Standard

Buon pomeriggio a tutti,

beh anche io ogni tanto devo ammazzare il tempo realizzando qualcosa per staccare dal quotidiano! Mia madre ha comprato questa bellissima alzatina di vetro per permettermi di fotografare le mie creazioni e per tenerla anche come centrotavola, ovvio 🙂

Voleva comprare dei centrini per abbellirla… Ma perchè comprare una cosa che possiamo farci da sole in poco tempo? Lei anche è molto brava a cucire, lavorare ai ferri e all’uncinetto ma si scocciava 😀 allora ha delegato me, ed io ho cercato di realizzare questo bel centrino a girandola. Lo schema è un pò diverso da quello che ho realizzato io, ma in sostanza ho cambiato solo il punto ed ho realizzato qualche giro in più per adattarlo all’alzatina, altrimenti sarebbe venuto troppo piccolo… Et voilà…

Shopper allo SMAC…

Standard

Buongiorno, 

intervento velocissimo per mostrarvi le shopper che sto realizzando in vari tessuti che mi ritrovavo a casa. Ho usato un pò gli spezzoni per consumare un pò di stoffa, ma in realtà sono residui di tessuti che ho precedentemente usato, quindi è materiale di qualità. Era per non buttare questi spezzi:

Questa shopper è in pelle, me l’hanno regalata e ne ho parecchia, allora ho deciso di farne delle shopper, così posso usarle quando devo consegnare le cose che realizzo, sono molto resistenti. Questa è pelle vera comunque e non similpelle

Queste, invece, sono delle shopper realizzate con quel tessuto plastificato che di solito si utilizza per ricoprire i tavoli in cucina o in soggiorno, ho scelto delle fantasie carine ed ho realizzato delle borse. Anche queste sono abbastanza resistenti, ma si deve stare attenti all’ago nel momento delle cuciture perchè un ago troppo grande lacera questo tipo di materiale.

Cosa faccio quando non scrivo…

Standard

Beh quando non scirvo il mio cervellino macina, realizza, gira gli ingranaggi per realizzare cose nuove. Sono stata tenuta lontana da questi tre meravigliosi progetti:

Bellissime queste rose vero? Sono interamente fatte di perline, già ve ne ho parlato… Me le hanno richieste e le ho realizzate di nuovo ❤

Questo è il famoso refashion che stavo finendo in collaborazione con la mia amica Chiara, consulente immagine, cool hunter e bravissima blogger qui su wordpress, cercate il suo blog posta un sacco di consigli interessantissimi

Questi centrini mi sono serviti per una cosa molto particolare, abbiamo realizzato delle lanterne con i barattoli di vetro ricoprendo il suddetto barattolo con un centrino. Questi sono completamente inventati, non li ho presi da nessuna parte 😉