Ottobre che viene, ottobre che va…

Standard

E siamo arrivati già a metà ottobre, il tempo vola davvero in modo pazzesco. Ci vorrebbero le giornate di 48 ore. Ma bando alle ciance… Anche  se il tempo passa noi continuiamo a realizzare cose dell’altro mondo 😀 

Beh più che una cosa dell’altro mondo è una kefia gioiello 😀 😀 realizzata con un pezzo di seta 70% e una collana con pietre dure e sfere realizzate a mano con biconi swarovski. Ovviamente con la cortese e paziente collaborazione della mia amica Chiara che mi supporta e sopporta :-*

Annunci

Si ritorna al lavoro…

Standard

Beh a dire il vero sono tornata già da molto a lavoro, solo che sono stata un pò lontana da wordpress per motivi di tempo. Beh intanto sono successe delle cosine molto belle e divertenti in questo periodo tra cui il matrimonio di mia cugina per il quale ho realizzato il mio abito blu con pizzo cucito a mano, gli orecchini in collaborazione con la mia cara amica Chiara e la borsetta coordinata ❤

Molto soddisfatta del risultato finale e devo dire che ho riscosso parecchio successo, è piaciuto a molte persone, me ne faccio un altro per il prossimo evento in famiglia

Beh ma non finisce qui!!! Visto che ho la ricamatrice di un’amica di famiglia ho iniziato anche a fare qualche ricamino… Per il momento iniziali e nomi, ma appena imparerò ad usarla meglio anche qualche disegnino. Il primo impatto con un nuovo macchinario è sempre un pò così 🙂 Per il momento abbiamo fatto conoscenza con le lettere e sono riuscita a ricamare su un accappatoio con il filato in seta proprio per i ricami. Molto belli e lucidi. 

In foto può sembrare glicine o addirittura fucsia, ma in realtà è viola questo accappatoio ed ho ricamato col filato celeste chiaro in seta. Ottimo prodotto, e nemmeno molto costoso. Poi, sempre con Chiara, abbiamo riprodotto altri orecchini simili a quelli realizzati per il matrimonio di mia cugina. Sono piaciuti molto e su richiesta ne abbiamo realizzati altri paia di altro colore tra cui questi

Per il momento è tutto, ci sono state anche altre bellissime occasioni ma non ho ancora le foto che pubblicherò quando le avrò :-*

Sfilata estate 2017…

Standard

Ecco a voi una sfilata che si è tenuta a giugno sulla bella costiera amalfitana. Ci sono alcuni dei capi collezione estate di quest’anno ❤ 

Poi pian piano ne ho realizzati altri ma non sono visibili in questa sfilata. Ovviamente ci sono le foto su facebook ❤ vi aspetto :-*

“Mini” abiti per signorine “grandi”

Standard

Simpatico vero? A volte devo provare a fare qualcosa che mi frulla in testa. Specialmente con questo caldo 😁. Beh il mio cervello ogni tanto deve patire 😂 ma l’importante è patire in modo razionale e penso che stavolta ci siamo riusciti. Sono riuscita a realizzare questo abitino lungo per una signorina di 8/10 anni ❤️

Ballo latino…

Standard

 

Sono stupende queste ragazze vero? Abitini da ballo in jersey stampato rosso con frange cucite ❤ un bel lavorone, ma alla fine il risultato è quello che è. Si sono esibite lunedì scorso e per me è stata una bellissima soddisfazione realizzare loro i vestiti per il loro saggio. Una sfidona, ma a me piace essere sfidata 😉

Novità estive…

Standard

Rieccomi di nuovo con delle novitá realizzate da poco. Voglio farvi vedere queste candele che ho realizzato con l’olio. Le ho realizzate con un tutorial di facebook quindi è facilmente reperibile, poi se volete trovarlo proma l’ho pubblicato anche sulla mia pagina facebook G&G Artigianato. 


 Belline vero? Un pó profumano anche, ma pochino, se di desidera un profumo più intenso bisogna aggiungere delle gocce di profumo o di olio essenziale, perchè essendo tutte cose naturali è così 😊

Bene, ora devo farvi vedere anche il mio nuovo bimbo 😍😍😍 Un abitino in pizzo sangallo che ha fatto impazzire già le mie amiche, spero che piacerá anche a voi. 


Bello vero? Niente di particolare direte, ma voglio precisare che l’arricciatura è completamente realizzata a mano e l’ho realizzata tutta da sola 😍😍😍 

Abiti… E che abiti… Ma non solo…

Standard

Buongiorno a tutti e buona domenica ❤

Oggi festeggiamenti qui a Nocera Superiore… Proprio così miei cari. Festeggiamo il nostro Santo Patrono San Ciro. In realtà la festa vera e propria è il 31 gennaio, ma noi abbiamo posticipato i festeggiamenti alla prima settimana di giugno perchè il tempo è più bello e il nostro patrono può essere festeggiato come si deve. Infatti ci sono le celebrazioni delle sante messe, possiamo portare il Santo in processione senza il rischio che piova (la cosa più importante) poi c’è una piccola sagra dove poter gustare i favolosi manicaretti preparati dalle bravissime persone del paese che si mettono a disposizione. Poi ogni sera c’è un pò di intrattenimento sul palco come qualsiasi sagra, fiera o festa che si rispetti. Ma la cosa più bella in assoluto sono i meravigliosi quadri di sale che si realizzano; si avete capito proprio bene quadri di sale realizzati da ragazzi e persone bravissime che si preparano un anno intero per questo evento. La “salata” consiste proprio in questo: realizzare tappeti con cristalli di sale colorato 🙂

Vere e proprie opere d’arte sull’asfalto, poi c’è ovviamente un concorso dove viene premiato il quadro più bello! Ora vi lascio un piccolo assaggio, ma vi consiglio di venirli a vedere da vicino perchè ne vale davvero la pena. E fate anche un giro in chiesa a trovare San Ciro che vi aspetta ❤

 

E dopo questa breve parentesi sui festeggiamenti del mio amato patrono vi voglio mostrare il motivo di questo post 😉 

Vorrei innanzitutto ringraziare questa dolcissima ragazza raffigurata nella foto che vedrete, si chiama Maria. Lei si è fidata e si è fatta realizzare questo abito da me e dalla mia amica di avventura Nunzia, che è una persona davvero speciale e io la considero come una sorella, una zia. So che di lei posso fidarmi ed ho sempre una spalla forte quando c’è lei quindi grazie :-*

L’abito che vedete è realizzato con in cadì di seta nero, un tessuto molto scivoloso  e si presta molto per abiti lunghi, per gonne a corolla o simili. Come potete notare è un abito composto da tre pezzi: il pezzo superiore del busto, due fasce centrali che fasciano in vita e la gonna svasata; il tutto fermato in un cerchio in vita. Scollo all’americana e tanta tanta pazienza per farlo venire come doveva venire 😉

Questa è stata davvero una bella sfida, ma il risultato finale ha portato tantissime soddisfazioni e questo è quello che conta. Ringrazio ancora la padrona dell’abito che si è fidata di me e ringrazio Nunzia che mi ha aiutata… O meglio sono stata io che ho aiutato lei perchè Maria è un’amica di Nunzia ❤ 🙂